Phone +39.3480331144

Gli Architetti di Perugia scelgono il coaching linguistico

Architettura e Coaching

 

In una scelta che si contraddistingue per la sua innovatività, l'Ordine degli Architetti di Perugia e la Fondazione Umbra per l'Architettura hanno accreditato quattro iniziative di sviluppo professionale incentrate intorno al metodo del coaching linguistico condotte da Angelo Fanelli (i membri dell'Ordine possono iscriversi sulla piattaforma I-materia dell'Ordine degli Architetti di Perugia):

Basic English for Architects (Marzo-Aprile 2019)

Il corso della durata di 20 ore è il gradino iniziale di un percorso volto a sviluppare o espandere le competenze necessarie all’architetto per poter lavorare con successo all’estero o con interlocutori esteri (committenti, fornitori, partner, team di progetto multinazionali). Interamente basato sulla conversazione in inglese, il modulo Basic English for Architects impiega alcune delle tecniche del metodo Reflexive Coaching for Linguistic Learning (ReCoLL®) volte allo sviluppo di competenze linguistiche specifiche alla professione dell’Architetto. Il metodo si traduce nei seguenti ulteriori obiettivi: (c) mettere il partecipante in grado di sostenere una breve conversazione sul proprio background professionale in un contesto interpersonale (one-to-one) e (d) saper ottenere dall’interlocutore le informazioni di base sul suo background professionale e la sua relazione con il mondo dell’architettura. In altre parole, l’idea è di mettere in grado il partecipante di sostenere il classico “elevator speech”: dato un tempo limitato (3-5 minuti), saper presentare la propria esperienza professionale ad un interlocutore estero in modo efficace.

[Livello minimo A1-Elementary English; Scadenza iscrizioni 11 Febbraio].


Intermediate English for Architects (Aprile-Maggio 2019)

Il corso, della durata di 20 ore, è il secondo gradino di un percorso volto a sviluppare o espandere le competenze necessarie all’architetto per poter lavorare con successo all’estero o con interlocutori esteri (committenti, fornitori, partner, team di progetto multinazionali). Idealmente, il corso prosegue con il workshop Le Competenze per Lavorare all’Estero in Architettura (è possibile anche una iscrizione simultanea al corso Intermediate e al workshop). Diversamente dal tradizionale corso di inglese, tuttavia, il modulo Intermediate English for Architects impiega (in modo personalizzato sui partecipanti) alcune tecniche del metodo Reflexive Coaching for Linguistic Learning (ReCoLL®) con i seguenti ulteriori obiettivi: (c) mettere il partecipante in grado di presentare la propria esperienza professionale e il proprio portfolio in un contesto di riunione di piccolo gruppo e (d) saper sostenere una conversazione sul tema dell’architettura in inglese. In altre parole, l’idea è di mettere in grado il partecipante di sostenere efficacemente una conversazione complessa e/o presentare il proprio lavoro e la propria prospettiva sull’architettura in un contesto di riunione di piccolo gruppo (15-20 minuti).

[Livello minimo B2-Intermediate English; Scadenza iscrizioni 30 Marzo]


Vincere in culo mundi: come sviluppare le competenze per lavorare all’estero in architettura (2-3 Maggio 2019, in Italiano)

Corso introduttivo della durata di 4 ore propedeutico alla partecipazione al workshop è tenuto in italiano ed aperto a tutti. In due incontri consecutivi di due ore, il coach linguistico Angelo Fanelli illustra il funzionamento e le principali caratteristiche del metodo di coaching ReCoLL® impiegato nel workshop “Le Competenze per Lavorare all’Estero in Architettura”. L’obiettivo del corso è approfondire il tema dell’efficacia della comunicazione professionale in inglese (il modello contenuto/relazione) in relazione alle principali competenze richieste all’architetto per lavorare all’estero o con interlocutori esteri. Insieme ai partecipanti, verrà costruita una mappa delle principali situazioni professionali in cui l’architetto deve saper comunicare efficacemente in lingua inglese.

[Scadenza iscrizioni 20 Aprile]


Le Competenze per Lavorare All'Estero in Architettura: Workshop in inglese (Maggio-Giugno 2019)

Applicazione del metodo di coaching linguistico al contesto di piccolo gruppo (6-9 persone), il workshop (20 ore) consente un livello di interattività e personalizzazione ideale per lo sviluppo e l’espansione delle competenze necessarie per lavorare all’estero nel settore dell’architettura o interagendo con interlocutori esteri. Tenuto interamente in inglese, si rivolge ad architetti che intendono trasferirsi o lavorare all’estero o con partner esteri (committenti, fornitori, gruppi di progetto multinazionali, ecc.).  L’approccio è basato su un coaching esperienziale per piccolo gruppo, fondato sulla costruzione di simulazioni personalizzate il più possibili vicine alla situazione reale che i partecipanti si troveranno ad affrontare. Non si prevedono “lezioni frontali preconfezionate” e il programma di dettaglio parte dall’analisi dei fabbisogni dei partecipanti.

Competenze potenzialmente sviluppabili:

  • Saper impiegare correttamente la terminologia inglese della professione;
  • Saper impiegare in maniera esperta la semantica inglese per comunicare la propria visione;
  • Saper scrivere in inglese per la professione;
  • Saper scrivere curriculum e lettera di presentazione in inglese;
  • Sostenere con successo un colloquio di lavoro in inglese;
  • Gestire/partecipare a meeting di lavoro in inglese;
  • Gestire un team multiculturale in inglese;
  • Saper comunicare correttamente in modo cross-cultural;
  • Saper parlare in pubblico in inglese;
  • Saper comunicare in inglese in video;
  • Altre competenze specifiche eventualmente sorte dalle esigenze dei partecipanti.

  [Livello minimo B2-Intermediate English; Scadenza iscrizioni 20 Aprile]


Nel video, illustro brevemente le differenze principali tra l'approccio del coaching linguistico e la "formazione tradizionale": 
 

 

 
 Il coaching per i colloqui in inglese

Esplora il CV di AngeloFanelli  Profilo LinkedIn


Prenota una sessione gratuita di coaching 

 

 

LA NEWSLETTER

Resta informato sulle mie iniziative, approfondisci il coaching, e leggi le storie di chi ho aiutato a migliorare le proprie capacità di comunicazione.

News dal mondo del coaching!

CONTATTI

13, Via Montefreddo
16132 Perugia (ITALIA)

cell. +39.3480331144
angelo@communicationskill.it

CONTATTAMI